Home

   

CHI SIAMO

 CORSI

COMITATO
SCIENTIFICO

ENCICLOPEDIA

NEWS

 
   

ENCICLOPEDIA delle DISCIPLINE BIONATURALI
e MEDICINE COMPLEMENTARI

- ALEXANDER (METODO) -

Alexander method


 

   

INDICE

A

B

C

D

E

F

G

H

I

J

K

L

M

N

O

P

Q

R

S

T

U

V

W

X

Y

Z

  
        

   

    Indice

    Metodo Alexander

 

 

 

STAMPA  ALEXANDER (METODO)

Segnala  Metodo ALEXANDER  a

     

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Metodo ALEXANDER

 
   


 

Ideatore fu Frederick Matthias Alexander (1869–1955), attore australiano che, in seguito ad una improvvisa afonia che non si risolse nel tempo, rifiutò l'unica soluzione possibile che la scienza medica poteva offrirgli, cioè un intervento chirurgico. Fu in quell'occasione che mise mano alla sua intelligenza, cercando di risolvere per proprio conto il grave handicap.

Sperimentò su se stesso che vi erano delle strette relazioni tra i problemi mentali ed emozionali ed il corpo fisico, scoprendo che l'allineamento della testa con il collo e le spalle è d'importanza vitale quando si parla: le contrazioni muscolari di queste parti interferiscono con la fonazione.

Notò che molte persone soffrivano di disturbi causati dalla contrazione della muscolatura del capo e delle spalle. Per ovviare a tale inconveniente mise a punto una tecnica che risolse il suo problema dell’afonia, e nel 1904 trasferitosi a Londra, iniziò ad insegnare tale metodo. In seguito, nel 1931, diede il via ai corsi di formazione per insegnanti della “Tecnica Alexander”.

IL METODO

Nel metodo Alexander si insegna come riappropriarsi della cosciente relazione tra la mente ed il corpo, con una presa di coscienza della propria struttura scheletrica e la padronanza della relazione tra le posture ed i movimenti, che devono presentarsi scevri di condizionamenti dovuti ai blocchi mentali. L’obiettivo principale di tale metodo è quello di ritrovare se stessi in piena libertà e padronanza delle proprie facoltà.

Questo procedimento è indicato per risolvere disfunzioni a carico dell’apparato digerente, mio-articolare, disturbi respiratori, insufficienze circolatorie, disfunzioni sessuali, stati depressivi e malattie psicosomatiche.

L’operatore interviene con una serie di manipolazioni correttive, mentre il paziente ripete mentalmente delle frasi campione, inerenti la parte trattata e la correlata relazione con la mente.

 

 

 
     

Indice generale voci

 

Strumenti
  • Schede correlate
  • Versione stampabile
  • Acquista Enciclopedia

 

 

 

   
 
 
 
   

Home | Comitato scientifico | Enciclopedia Discipline Bio-naturali | News